Sabato 23 marzo alle ore 14 si terrà, nella Sala degli Specchi in via Martiri della Libertà 9 a Vaie, un incontro per condividere idee e promuovere il valore irrinunciabile dell’inclusione.

Il Comune di Vaie propone un pomeriggio di dialogo profondo e stimolante sui temi dell’inclusione sociale, in connessione con il progetto “L’Arte avrà cura di te”, promosso da UNI.VO.C.A. con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e in collaborazione con la Regione Piemonte.

Un importante momento per condividere idee e strategie innovative con realtà museali piemontesi ed esperti del settore che porteranno la loro esperienza nel dialogo quotidiano con le fasce più fragili.

Il progetto VivoMeglio, che da anni vede coinvolto il Museo Laboratorio della Preistoria di Vaie con il fondamentale contributo della Fondazione CRT e la Fondazione Magnetto di Almese, quest’anno si conclude con una restituzione attiva aperta a tutti gli insegnanti, dirigenti, studiosi, rappresentanti e operatori di diversi servizi sociali e culturali.

Voci diverse si alterneranno a nel pomeriggio di sabato 23 marzo, a partire dalle ore 14.00: i Musei Reali di Torino, i Musei Civici di Cuneo, il Museo Diocesano di Susa e la Rete di Tesori d’Arte, archeologi, psicologi, guide ambientali con un approccio terapeutico all’escursionismo e naturalmente gli esperti di clownterapia e musicoterapia, che hanno interagito direttamente con i ragazzi delle strutture della valle. Per chiudere con il tutor Diego Bunino, che da anni percorre i sentieri della Baità e non solo con i fantastici ragazzi del progetto.

In cammino, sempre, anche se in salita.

Scarica il programma dettagliato.